Problemi Relazionali

mamma_bimbo1

I problemi relazionali includono le modalità di interazione tra i membri di un gruppo relazionale che sono associate con compromissione clinicamente significativa del funzionamento, o sintomi, in uno o più membri dell’unità relazionale, o compromissione del funzionamento dell’unità relazionale stessa. I seguenti problemi relazionali sono inclusi perché sono di frequente oggetto di attenzione clinica tra i soggetti visitati in ambiente medico. Questi problemi possono esacerbare o complicare la gestione di un disturbo mentale o di una condizione medica generale in uno o più membri dell’unità relazionale, possono derivare da un disturbo mentale o da una condizione medica generale, possono essere indipendenti da altre condizioni che sono presenti, o possono insorgere in assenza di qualsiasi altra condizione. Quando questi problemi sono l’oggetto principale dell’attenzione clinica, dovrebbero essere elencati sull’Asse I. Altrimenti, se sono presenti ma non sono l’oggetto principale dell’attenzione clinica, dovrebbero essere elencati sull’Asse IV. La categoria è generalmente applicata a tutti i membri dell’unità relazionale che sono in trattamento per il problema. (altro…)

Continua a leggere
Chiudi il menu